Condividiamo con voi questo articolo del 1944 tratto dal Gazzettino del 16 giugno in occasione della riapertura dopo il devastante bombardamento.
Che ‘la società possa riprendere la sua sana, sportiva, vivace e simpatica vita’! Un augurio ancor oggi attualissimo…assieme al motto dannunziano ‘semper ardentius’! Tantissimi auguri alla più antica società sportiva di Treviso e a tutti i suoi soci sostenitori!