Ci è stato tramandato oralmente dai Soci che ci hanno preceduti per decenni, che…

//Ci è stato tramandato oralmente dai Soci che ci hanno preceduti per decenni, che…

Ci è stato tramandato oralmente dai Soci che ci hanno preceduti per decenni, che…

Ci è stato tramandato oralmente dai Soci che ci hanno preceduti per decenni, che il glorioso motto della Canottieri Sile, “Semper Ardentius”, era stato coniato e concesso dal Poeta Gabriele D’Annunzio, ma fino ad oggi non avevamo mai avuto riscontro di un contatto tra la Canottieri Sile ed il Vate.
Ora invece, grazie all’ impegno dei Soci Carlo Campeol e Michela Bonacin ed alla preziosa collaborazione della Fondazione Il Vittoriale degli Italiani abbiamo il piacere, a ridosso dei festeggiamenti per i 110 anni della Società in programma per il 22, 23 e 24 giugno 2018, di mostrarvi la richiesta che la Società fece al Vate per il motto, conservata presso gli Archivi del Vittoriale.

2018-05-14T16:11:04+00:00maggio 14th 2018lunedì|Facebook post|